Igiene

Come funziona la regolazione del getto di un idropulsore dentale?

Un aspetto sempre sottovalutato ma invece molto fondamentale per la scelta del tuo nuovo idropulsore dentale è il getto d’acqua. Per poter scegliere meglio, è quindi fondamentale capire come funziona questa caratteristica.

Regolazione e modalità del getto

Quando si parla di caratteristiche del getto d’acqua di un idropulsore dentale, vanno sempre valutati due aspetti, ovvero la potenza e la modalità d’erogazione dello stesso. Questi sono infatti molto importanti, poiché vanno ad influenzare il livello di pulizia offerto dal tuo idropulsore dentale.

I modelli di idropulsore dentale più semplici offrono una unica modalità, ovvero il getto singolo. Esso viene indicato spesso come doccia dentale, e consiste appunto nell’erogazione di un getto d’acqua continuo, che dovrai indirizzare sui tuoi denti.

Se stai cercando un risultato più specifico, allora devi usare il getto multiplo. Come il nome suggerisce, questa opzione permette di spruzzare diversi getti di acqua ad intermittenza. Secondo gli esperti, questa modalità risulta particolarmente utile per pulire gli spazi più nascosti, quelli che quindi tendono ad accumulare più facilmente il tartaro. Addirittura alcuni modelli di idropulsore dentale permettono di scegliere quanti getti di acqua ad intermittenza erogare, da un minimo di due ad un massimo di tre.

È poi fondamentale scegliere un idropulsore dentale che ti permetta di regolare l’intensità del getto. In questo modo puoi ottenere diversi risultati di pulizia. In genere puoi scegliere fino a 10 diversi gradi di potenza d’erogazione del getto d’acqua del tuo propulsore dentale. Tuttavia, i modelli meno potenti, hanno un numero minore e, nella maggior parte dei casi, non permettono in realtà di erogare l’intensità.

Adesso che conosci tutte le caratteristiche del getto d’acqua di un idropulsore dentale, potrai scegliere più facilmente il modello adatto a te. Sarà inoltre più facile valutare le caratteristiche offerte da tutti i modelli disponibili sul mercato.

Commenti disabilitati su Come funziona la regolazione del getto di un idropulsore dentale?